Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa ex art. 13 Codice Privacy (D.lg. n. 196/03) per l'uso dei cookie

Il sito www.istitutorosselli.net fa uso, in alcuni casi, dei cookie. Il loro impiego prevalente è legato a motivi tecnici e di funzionamento del sistema.

Le informazioni raccolte dai cookie non hanno lo scopo di identificare l'utente personalmente, ma contengono dati generali sulle impostazioni del computer, il sistema operativo, l'indirizzo IP e i tempi di navigazione sul sito web.

Le informazioni raccolte possono essere utilizzate in forma aggregata per l'attività di marketing e di analisi dell'uso del sito web.

Cosa sono i cookie

I cookie sono stringhe di testo di piccola dimensione, inviate da un server ad un web client (un'informazione memorizzata dal sito web, visitato nel computer del navigatore).

Vengono impiegati, in generale, per ricordare le preferenze, i dati e le informazioni di navigazione dei visitatori su quel particolare sito web, ma non contengono dati personali.

L'uso dei cookie

La maggior parte dei browser Internet accetta i cookie automaticamente, ma è possibile modificare le impostazioni del browser, per cancellare i cookie o impedire l'accettazione automatica.

All’utente del sito viene consentito di rifiutare l’uso dei cookie. Se l’utente rifiuta l’uso dei cookie, la possibilità di fornire servizi personalizzati sarà limitata. In tale ultimo caso alcune occorrenze del Sito potrebbero non funzionare correttamente ed alcuni dei servizi non essere disponibili.

Di seguito una serie di link alle guide per le impostazioni relative ai cookie dei principali browser.

Internet Explorer: http://support.microsoft.com/kb/278835

Internet Explorer: [versione mobile]: http://www.windowsphone.com/en-us/how-to/wp7/web/changing-privacy-and-other-browser-settings

Chrome: http://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en-GB&answer=95647

Safari: http://docs.info.apple.com/article.html?path=Safari/5.0/en/9277.html

Safari [versione mobile]: http://support.apple.com/kb/HT1677

Firefox: http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies

Blackberries: http://docs.blackberry.com/en/smartphone_users/deliverables/32004/Turn_off_cookies_in_the_browser_60_1072866_11.jsp

Android: http://support.google.com/mobile/bin/answer.py?hl=en&answer=169022

Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/

Si ricorda che, disabilitando i cookie nel proprio browser, queste impostazioni si applicano a tutti i siti web e non solo a questo.

Tipi di cookie

Esistono due tipi di cookie:

cookie di prima parte (o proprietari): soggetti e leggibili dal solo dominio, che li ha creati;

cookie di terze parti: soggetti e creati da domini esterni a quello, che stiamo visitando.

E possono essere

di sessione (o temporanei): si eliminano alla chiusura del browser;

persistenti: restano memorizzati come file, anche dopo la chiusura del browser e si eliminano dopo un certo periodo di tempo prestabilito.

Per maggiori informazioni su cookie visita: http://www.cookiecentral.com.

I cookie e www.istitutorosselli.net

Il sito www.istitutorosselli.net utilizza svariati cookie, di diverse tipologie, per finalità e scopi molteplici:

cookie di prima parte di sessione, a fini tecnici e di funzionamento del sistema (ad es. in fase di autenticazione, autorizzazione e navigazione nei servizi, ai quali si accede tramite una registrazione);

cookie di terza parte, per le statistiche web (eseguite sulla base di dati aggregati e anonimi);

cookie di terza parte, per gli strumenti di condivisione delle pagine e per i servizi legati ai social media.

Cookie di terze parti, informative

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy

Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics

Il sito www.istitutorosselli.net include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie"  per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web www.istitutorosselli.net(compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report riguardanti le attività sul sito web. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Eventuali modifiche a questa politica saranno pubblicate in questa sezione ed entreranno in vigore all’atto della pubblicazione. L'uso continuato del sito web costituisce accettazione di tali cambiamenti.

Articoli

Stampa

ecdl multimedia

Disegno senza titolo              ecdl multimedia                 tasto-blu

 

 

La conoscenza delle applicazioni multimediali è estremamente utile poiché aiuta a comprendere ed utilizzare gli strumenti della comunicazione in modo efficace.

 

La certificazione MultiMedia, sviluppata da AICA e patrocinata dalla Fondazione ECDL, consente di confrontare e verificare le abilità di utilizzo degli strumenti di comunicazione multimediale.
Una certificazione delle competenze multimediali aiuta a discriminare il livello a cui si vuole arrivare e indica il raggiungimento delle capacità desiderate. Aiuta anche a cambiare l’oggetto della valutazione: da quello delle conoscenze (“cosa so”) a quello delle competenze (“cosa so fare”).

Per "multimedia" si intende un'informazione condivisibile e modificabile su mezzi di comunicazione (media) diversi: audio (musica e testo), video (immagini in movimento), fotografie e illustrazioni, fruibile su rete (web) o su supporti di memorizzazione (CD, DVD, Blue Ray..). La certificazione MultiMedia consente di confrontare e verificare le abilità d'uso di questi strumenti di comunicazione multimediale, offrendo al candidato l'opportunità di attestarlo mediante una certificazione internazionale.

ECDL  Multimedia è una certificazione ideale per 

 

  • valorizzare le capacità di coloro che operano nell’ambito multimediale, aiutare chiunque abbia a che fare con le tecnologie della comunicazione visiva, siano essi insegnanti, allievi, manager aziendali, o semplici appassionati, stimolare la creatività nell’uso dei mezzi digitali.
  • consentire a tutti coloro che operano con filmati, immagini e supporti musicali di ottenere una credenziale che attesta le competenze di base necessarie per pianificare, progettare, creare e mantenere comunicazioni multimediali efficaci utilizzando diverse forme di supporti digitali.

La certificazione MultiMedia è un programma messo a disposizione degli enti di formazione per incrementare l’efficacia didattica e consentire una verifica dell’apprendimento degli utilizzatori in sinergia con la diffusione nelle scuole di nuove tecnologie multimediali e LIM (lavagne interattive multimediali) come strumenti per potenziare l’efficacia dell’insegnamento. Costituisce quindi una risposta alle nuove esigenze didattiche dei docenti derivanti dall’entrata in vigore della Riforma della Scuola, che recepisce le Direttive Europee relative all'Insegnamento per Competenze e che sposta l'attenzione dalla modalità dell'apprendimento al risultato dell'apprendimento stesso (le competenze appunto).

ECDL Multimedia certifica che il candidato

  • possiede competenze di base necessarie per pianificare, progettare, creare e mantenere comunicazioni multimediali efficaci utilizzando diverse forme di supporti digitali;

In cosa consiste?

La certificazione MultiMedia è strutturata in tre aree:

Modulo 1 - Audio editing
Modulo 2 - Video editing,
Modulo 3 - Multimedia publishing.

Ciascun Modulo ha l’obiettivo di assicurare l’acquisizione non solo delle conoscenze teoriche, ma anche delle abilità e competenze operative necessarie per un efficace utilizzo dei relativi software multimediali presenti in ambito MAC Apple, Microsoft e Open Source.

Modulo AUDIO EDITING

Il candidato sarà in grado di:

  • definire i parametri del suono, comprendere la differenza tra rappresentazione analogica e digitale del suono, comprendere le operazioni di campionamento e quantizzazione,
  • conoscere e comprendere i principi di funzionamento del protocollo MIDI,
  • conoscere gli elementi costitutivi del linguaggio musicale,
  • comprendere i principi di funzionamento dei software di produzione e post-produzione audio,
  • conoscere le caratteristiche e i principi di funzionamento di una scheda audio e delle attrezzature accessorie richieste per la registrazione,
  • impostare sessioni di produzione audio, effettuare registrazioni con microfono, in linea, MIDI (mediante l’utilizzo di software),
  • impostare sessioni di post-produzione: editing, ottimizzazione, mixaggio, produzione podcast,
  • creare file audio multimediali nel formato desiderato.

Modulo VIDEO EDITING

Il candidato sarà in grado di:

  • comprendere il processo di formazione dell’immagine digitale e dell’immagine televisiva digitale,
  • conoscere i diversi tipi di supporto di registrazione delle immagini e dei suoni ed i relativi formati di riferimento,
  • conoscere le caratteristiche delle periferiche di ingresso/uscita, comprendere la funzione della scheda video, della scheda di acquisizione,
  • comprendere la nozione di inquadratura cine-televisiva, conoscere le ottiche e il loro utilizzo, la nozione di esposizione,
  • comprendere le fasi necessarie alla realizzazione di un filmato video,
  • conoscere le operazioni di montaggio e saper utilizzare programmi di montaggio video,
  • riconoscere le tracce che compongono una colonna sonora, montare la colonna sonora,
  • creare file video digitali nel formato desiderato.

Modulo MULTIMEDIA PUBLISHING

Il candidato sarà in grado di:

  • conoscere le caratteristiche dei supporti digitali,
  • sviluppare un progetto multimediale,
  • impostare la masterizzazione,
  • conoscere le diverse modalità di condivisione dei contenuti multimediali online,
  • incorporare un contenuto multimediale in una pagina web,
  • comprendere la differenza tra fruizione di un contenuto multimediale attraverso download e via streaming,
  • comprendere il concetto di proprietà intellettuale e copyright.

Il calendario

Il calendario è lo stesso degli esami Nuova ECDL

DATA GIORNO                   ORARIO
15 novembre 2016   martedì 14.30-16-30
13 dicembre 2016      martedì 14.30-16-30
10 gennaio 2017 martedì 14.30-16-30 
14 febbraio 2017  martedì  14.30-16-30 
07 marzo 2017  martedì  14.30-16-30 
11 aprile 2017 martedì  14.30-16-30 
16 maggio 2017  giovedì  14.30-16-30 
13 giugno 2017 martedì  14.30-16-30 

 

Quanto costa?

La skills card è la stessa della Nuova ECDL e prevede un contributo di 51 euro per gli interni e 60 euro per gli esterni non ha scadenza ed è valida per proseguire con tutte le altre certificazioni ECDL

L'esame, comprensivo di correzione centralizzata cioè non automatica poiché avviene in modalità manuale, richiede un contributo di 40 euro per gli interni e 60 euro per gli esterniPer prenotare la skills card e l'esame, il candidato dovrà versare e quindi presentare al responsabile del Test Cenetr la ricevuta di pagamento della skills card versato

su c/c bancario presso Veneto Banca S.C.P.A. , intestato a I.S.I.S.S. “C. Rosselli” – IBAN IT42 N050 3561 5600 5857 0655 607 

Per la skills card il candidato dovrà fornire al responsabile del test center i seguenti moduli compilati  Modulo1  Modulo 2

Il Syllabus e software messi a disposizione del candidato

Il Syllabus ECDL MultiMedia versione 1.0 descrive le conoscenze su cui si articola la Certificazione. I contenuti del Syllabus ECDL MultiMedia sono protetti da copyright della Fondazione ECDL/ICDL.

Modulo 1 - Audio Editing

L’area relativa al Modulo 1 - Audio Editing approfondisce il tema della gestione di file audio digitali ricercando le abilità e la sensibilità necessarie per ottenere elevati livelli di qualità nella registrazione e nella riproduzione.

Il Modulo riguarda l’uso di programmi di elaborazione di segnali audio, in particolare, il candidato dovrà saper trattare e gestire contributi audio (musica, dialoghi, effetti sonori, colonne sonore) in ambito multimediale, anche in relazione a immagini fisse e in movimento.

Progettato per le piattaforme più diffuse Apple®, Microsoft® e Open Source il Modulo Audio Editing è indirizzato al saper fare con domande pratiche sull’utilizzo di diversi programmi software a scelta del candidato, quali:

  • PC: Audacity

Modulo 2 - Video Editing

L’area relativa al Modulo 2 - Video Editing approfondisce il tema della gestione di file video digitali (filmati e clips) ricercando le abilità necessarie per ottenere risultati di elevata qualità sia per quanto riguarda la ripresa che per il montaggio successivo.

In particolare, il candidato dovrà conoscere le fasi di realizzazione di un filmato video e conoscere le tecniche di ripresa, nonché alcune nozioni riguardanti il linguaggio cine-televisivo. Dovrà inoltre essere in grado di acquisire sequenze video, montarle, integrarvi colonne sonore, titolare i filmati, che potranno poi essere pubblicati o masterizzati.

Progettato per le piattaforme più diffuse Apple®, Microsoft® e Open Source il Modulo Video Editing è indirizzato al saper fare con domande pratiche sull’utilizzo di diversi programmi software a scelta del candidato, quali:

  • PC: Moviemaker

Modulo 3 - Multimedia Publishing

L’area relativa al Modulo 3 - Multimedia Publishing approfondisce il tema della pubblicazione e distribuzione via internet o su supporti ottici di file multimediali ricercando le abilità necessarie per ottenere risultati efficaci che consentano una comunicazione multimediale ben articolata e strutturata.

In particolare, il candidato dovrà essere in grado di progettare e creare un progetto multimediale per poi pubblicarlo su DVD, Blu Ray o in Internet. Il candidato, inoltre, deve dimostrare di avere familiarità con la creazione di semplici pagine web.

Progettata per le piattaforme più diffuse Apple®, Microsoft® e Open Source il Modulo Multimedia Publishing è indirizzato al saper fare con domande pratiche sull’utilizzo di diversi programmi software a scelta del candidato, quali:

  • PC:  DVD Maker

Come ci si iscrive all'esame?

E' possibile iscriversi on line, compilando il form cui si accede premendo il pulsante ISCRIVITI in questa pagina. Una volta ottenuta risposta dall'esaminatore, il candidato potrà ritenersi regolarmente iscritto. In caso di rinuncia a presentarsi alla sessione, la somma versata non andrà perduta ma si prega di avvisare per tempo il test center. 

In cosa consiste l'esame?

Ciascun Test d'esame si compone di 20 domande (in parte teoriche a scelta multipla e in parte pratiche).
La soglia di superamento è del 75% (il candidato deve raggiungere un punteggio di almeno 18 punti sul totale di 24).
La durata di ciascun Test d'esame è di 90 minuti.
I Test vengono valutati dall'Esaminatore accreditato ECDL MultiMedia dall'AICA (correzione centralizzata). Nel corso della Sessione d'Esami, l'Esaminatore dovrà comunicare ai candidati una data certa entro la quale saranno disponibili gli esiti delle prove d'esame: tra la Sessione d'Esami e questa data deve intercorrere un tempo non superiore ai 30 giorni (20 giorni lavorativi).

 Al superamento delle tre prove d'esame, verrà richiesta all'AICA l'emissione del Certificato ECDL MultiMedia
Il candidato potrà ritirare il Certificato, disponibile dopo 1 settimana lavorativa dalla richiesta, direttamente presso il Test Center dove ha sostenuto l'ultimo esame.  

sample test 1

sample test 2

sample test 3

Per informazioni e chiarimenti scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., risponderà la prof.ssa Grassi, responsabile del Test Center ECDL