Gara Nazionale 2017-18 - Organizza il Rosselli

La Gara

Come ogni anno scolastico il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca bandisce la Gara Nazionale per gli alunni degli Istituti Professionali e degli Istituti Tecnici che frequentano il IV anno di corso. Nell'a. s. 2016-2017, a Ferrara, Alberto Baesso, studente dell'Istituto “Carlo Rosselli", indirizzo Servizi Commerciali, opzione "Promozione Commerciale e Pubblicitaria" ha ottenuto il primo premio facendo risultare il Rosselli il migliore Istituto d'Italia per tale indirizzo. Il regolamento prevede che la scuola vincitrice sia la sede della gara per l'anno scolastico successivo.

Così, nei giorni 12, 13 e 14 aprile 2018, gli alunni provenienti da più parti delle regioni d'Italia si sono sfitdati nella realizzazione di una prova progettuale finalizzata a mettere in evidenza le loro competenze culturali e professionali nel settore della grafica pubblicitaria.

La Gara nazionale si propone di mettere a confronto i migliori alunni di ciascun indirizzo di studi; ne deriva non solo un'occasione preziosa per sottolineare il merito e far risaltare le eccellenze delle scuole, ma anche un'occasione significativa di conoscenza e valorizzazione della città ospitante, che diviene per alcuni giorni sede di dialogo fra i giovani e fra le scuole del Paese. Tale gara si è svolta in concomitanza con il GRAnDE Festival del Graphic design.

La Commissione, individua i primi tre classificati, sarà composta da un dirigente tecnico, indicato dall'Ufficio Scolastico Regionale, dal dirigente scolastico e da uno o più docenti nonché da rappresentanti esterni del mondo produttivo. In particolare partner della Gara è stata CONTARINA.

La Gara, posta nella cornice del Feastival GRAnDE, ha fatto dell'Istituto "Rosselli" e della città di Castelfranco Veneto la sede di confronto sulla situazione dell'istruzione professionale nel settore della comunicazione pubblicitaria in Italia, tutto ciò unito ai tre giorni di workshop, seminari, talk, mostre dalla manifestazione GRAnDE.

undefined

Pubblicata il 10-05-2022 da MONICA PERIN